La collezione primavera estate 2023 di Giorgio Armani Privé

Giorgio Armani sfilata Haute Couture

Il finale di sfilata Giorgio Armani Privé Primavera Estate 2023.

Una danza di linee, luce, colori che vibrano delicati, come rifratti da un prisma. E mentre piccole gorgères illuminano il volto, o velette di tulle lo nascondono gli abiti danzano con l’armonia delle forme. In un magnetismo che profuma di un altro spazio-tempo. «Come mi capita di ricordare molto spesso, questi sono abiti speciali per occasioni speciali e rappresentano la creatività allo stato puro».
giorgio armani privé

Un look della sfilata Giorgio Armani Privé Primavera Estate 2023.

image (3840×5760)image (3802×5704)image (3840×5760)image (3651×5476)

Micro top geometrici e iridescenti. Rombi Arlecchino vedo-non-vedo. Lunghezze imponenti, ma morbide al tempo stesso. E poi, luce, tanta tanta luce. Questa collezione è una fantasia luminescente nella quale gli abiti danzano e brillano. Sono piccole giacche gioiello, gonne lunghe, pantaloni fluidi, fourreaux che disegnano silhouettes seducenti. Motivi di losanghe ispirate a un dipinto di Arlecchino ritmano le superfici con geometrie colorate di rosa peonia, turchese, verde smeraldo, blu royal.

image (3672×5508)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.