MAISON VALENTINO ESSENTIALS

Valentino arriva con Maison Valentino Essentials. «Una ricerca dell’essenza condotta all’interno del perimetro del guardaroba maschile e gli elementi che lo compongono. Una selezione di capi selezionati dal direttore creativo Pierpaolo Piccioli». Quindi, le collezioni Valentino, «snellite nella loro essenza di design e organizzate in modo espandibile, come un sistema in continua evoluzione».

Ecco allora questa «meta-collezione» che Piccioli ottiene dal suo senso di lettura del guardaroba maschile, utilizzando la lente «della libertà di espressione. Dell’identità, dell’individualità, del gender fluid, del romanticismo. Dell’attitudine, del cambio di prospettiva, delle subculture, del tailoring».

valentino

 «L’essenza è l’estratto, il concentrato di una visione. Come tale rappresenta ciò che è permanente come opposto all’accidentale», recita il comunicato stampa. Ma forse nella selezione c’è di più: c’è una visione, un punto di vista e una presa di posizione.

Eccole le giacche, leggere e versatili che arrivano dalla collezione SS 2021 e mai uscite di produzione. E poi i pijamas che sono diventati un vero segno di riconoscimento. I cappotti, gli anorak e i bomber che costruiscono un volume gentilmente oversize della tipica visione della Couture. Le camicie Bowling, i foulard, le T-shirt e quei jumpsuit che la Maison ha fatto diventare una specie di uniforme urbana quotidiana. Infine, gli accessori Valentino Garavani: la Locò Bag, con la fibbia VLogo e i chams, e le sneakers One Studs XL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.