La Cruise 2023 di Chanel sfila a Miami

Svelata per la prima volta al Monte-Carlo Beach Hotel lo scorso maggio, la collezione Chanel Cruise 2023 ha fatto tappa sulla spiaggia privata dell’Hotel Faena a Miami, la cui scenografia teatrale è stata disegnata dal regista Baz Luhrmann e dalla costumista Catherine Martin. Tra cabanas e ombrelloni a righe bicolore, le sdraio rosse era un contrappunto alle silhouette di questa collezione che unisce i mondi dell’automobilismo e del tennis con quelli del balletto di Montecarlo, del casinò e della Riviera.

image (1500×2248)image (1500×2248)image (1500×2250)

image (1500×2248)

image (1500×2249)

In passerella la protagonista è la tuta da pilota da corsa, una delle tendenze della prossima stagione, che la Maison presenta in un trionfo di tweed o tempestata dal logo di Chanel, insieme ad i classici suit, le stampe a quadri e a righe, insieme a colori primari come il blu e il rosso o a classici nero e bianco.

Cruise 2022/23 Collection in Miami

 

Mademoiselle Gabrielle Chanel, ricevette un invito nel 1931 a Hollywood, la couturier francese vi si recò insieme all’amica Misia Sert per poi tornarci ancora, una seconda volta, nel 1954. Sempre negli USA, nel 1957, Coco Chanel ricevette il prestigioso Neiman Marcus Award.image (1500×2249)image (1500×2249)image (1500×2249)image (1500×2250)image (1500×2249)
image (1500×2249)
image (1500×2249)
Coco fu anche la prima a reiventare il look da crociera, una collezione pensata per la vita balneare che lei stessa amava. Mentre anni dopo l’ex direttore creativo Karl Lagerfeld instaurò con Miami un rapporto speciale e scelse il Raleigh Hotel come meta per presentare la collezione Chanel Cruise 2008 2009.
image (1500×2249)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.