Bang & Olufsen è entrata nel Metaverso con il suo primo drop NFT chiamato “The DNA Collection”

Era giunto il momento che Bang & Olufsen seguisse l’esempio e l’azienda ha fatto proprio questo con il suo primo lancio NFT intitolato “The DNA Collection”. B&;O ha collaborato con artisti Web3, tra cui Hackatao, Thomas Lin e Shavonne Wong, con l’obiettivo di combinare arte e musica in una collezione unica nel suo genere. L’ensemble ruota attorno a tre dei prodotti iconici di Bang & Olufsen: il giradischi Beogram 4000, il Beoplay A9 e i diffusori Beolab 90.


Oltre a questo, la collezione include anche un nuovissimo design di prodotto digitale, The Beoverse Alpha, che non è altro che un boombox concettuale che è stato progettato per l’uso nel Metaverso. Commentando ciò, Christoffer Poulsen, SVP di Bang & Olufsen e Head of Business Development & Brand Collaboration ha dichiarato: “Siamo entusiasti di incontrare gli amanti del design e della musica nel Metaverso e di supportare la straordinaria cultura dei creatori che è emersa nel Web. Siamo nuovi in ​​Web3, ma più e più volte abbiamo costruito prodotti nel mondo fisico che nessun altro osava immaginare, molti dei quali sono diventati dei classici del design e oggetti da collezione. Ora stiamo costruendo la nostra prima collezione NFT su quelle stesse basi che ci hanno reso unici nel loro genere”.


La collezione DNA NFT comprende 1925 NFT con ogni oggetto da collezione realizzato con una combinazione unica di materiali, arte e musica. Coloro che li acquisteranno riceveranno anche un modello 3D del loro acquisto da utilizzare nel Metaverso insieme a una fiala d’arte e musica. Inoltre, i proprietari avranno anche accesso a futuri drop e avranno la possibilità di acquistare un altoparlante fisico Beoplay A9 in edizione limitata. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.