Louis Vuitton ha presentato la quarta edizione delle borse Artycapucines

 Louis Vuitton ha recentemente lanciato la quarta edizione della serie Artycapucine in associazione con sei artisti: Amélie Bertrand, Daniel Buren, Peter Marino, Park Seo-Bo, Ugo Rondinone e Kennedy Yanko.

Dell’artista svizzero Ugo Rondinone

La versione di Kennedy Yanko presenta un effetto stropicciato con un manico rimovibile e un marsupio sottostante mentre la borsa di Park Seo-Bo trapianta un suo dipinto sulla tela delle Capucine che ha realizzato in collaborazione con suo nipote.

dell’artista sudcoreano Park Seo-Bo

D’altra parte, Ugo Rondinone ha fuso due icone ricorrenti nel suo lavoro: clown e arcobaleni per creare un’opera d’arte unica per la borsa e Peter Marino è rimasto fedele al suo amore per l’architettura creando la sua versione ispirata a una scatola medievale che ha scoperto in Venezia.

dell’artista francese Amélie Bertrand

Infine, abbiamo la creazione di Daniel Buren che presenta strisce verticali con manici che sono state rimodellate in un cerchio grafico in bianco e nero, e la versione di Amélie Bertrand si ispira ai meravigliosi tramonti della sua città natale, Cannes, riflessi con audaci sfumature ombré sulle Borsa. 

 

Dall’artista francese contemporaneo – Daniel Buren

Ogni Artycapucine è disponibile in numero limitato di 200 ed è elencato/disponibile sul sito Web ufficiale del marchio e in negozi selezionati in tutto il mondo.

dell’artista americano Kennedy Yanko
Dell’artista newyorkese Peter Marino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.