Paris Fashion Week Rei Kawakubo presenta la sfilata donna primavera estate 2023

Rei Kawakubo fa il suo dolce ritorno nella capitale francese per presentare la collezione Primavera Estate 2023 di Comme des Garçons. Una collezione dura, difficile ma con segnali di speranza: «Un lamento per il dolore nel mondo di oggi. 

image (1000×1500)

image (1000×1500)image (1000×1500)

Sfilano abiti cocooning con silhouette tridimensionali e asimmetriche, la costruzione dei look di Rei Kawakubo si compone con accostamenti di volumi e forme, materiali e contrasti cromatici. L’unico segnale di ottimismo è nei fiori, elemento ricorrente nelle collezioni di Comme des Garçons che come aveva raccontato in passato per la collezione “The Existence of Flowers”: “I fiori non esistono solo per i momenti felici. Esistono anche per i momenti difficili, tristi e dolorosi. Anche un piccolo fiore sul ciglio della strada può guarire il nostro cuore distrutto”. Compaiono sotto forma di fantasia posizionata all over su abiti, con ricami, pizzi bianchi e neri e in versione tridimensionale oppure tagliata a laser, per creare interessanti layering per sottrazione di tessuto.

image (1000×1500)image (1000×1500)image (1000×1500)

E poi il lessico Comme des Garçons: forme che distorcono il corpo, silhouette articolate ed imponenti e stravolgono le proporzioni e la costruzione del capo. Volumi scultorei che giocano con il concavo e il convesso, i pieni e i vuoti, e i vuoti a loro volta riempiti con qualche piuma.

 

image (1000×1500)

image (1000×1500)

image (1000×1500)

image (1000×1500)

image (1000×1500)

image (1000×1500)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.