Olivia Newton-John morta di cancro a 73

Los Angeles, 9 agosto 2022 –  Olivia Newton-John morta di cancro a 73 anni,  tre ricordi strazianti dell’attrice, indimenticabile Sandy di Grease : l’ex   compagno scomparso in mare (e mai ritrovato), le fotografie di famiglia postate dalla  figlia Chloe Lattanzi e l ‘ultimo post dell’artista, dedicato al marito John Easterling (sposato con rito Inca ). John Travolta,  suo partner nella pellicola cult,  ha scritto su Instagram: ” Mia carissima Olivia hai reso le nostre vite migliori. (…) Ti voglio tanto bene. Ci vedremo lungo la strada e saremo di nuovo tutti insieme. Sono stato tuo dal momento in cui ti ho visto e lo sarò per sempre!”. L’attore si è firmato “il tuo Danny”, ricordano il nome del suo personaggio.   Questa sera su Italia 1  è stato trasmesso Grease,  il film che ha consacrato il talento dell’attrice.

Il compagno scomparso e mai ritrovato

Patrick MC Dermott il 30 giugno 2005 uscì per una battuta di pesca notturna al largo di Los Angeles e scomparve, il corpo non è stato mai più ritrovato. Si diffuse la voce che avesse simulato la morte per sfuggire ai debiti. Sulla barca vennero ritrovati chiavi, passaporto e portafoglio. L’attrice confidò: credo che rimarrà per sempre un punto interrogativo. Lo aveva conosciuto nel ’95 dopo il divorzio dal marito Matt Lattanzi, padre della figlia Chloe.

 

​Le foto della figlia

 

 

Chloe, la figlia di Olivia Newton-John, ha condiviso sui social le foto più belle dell’album di famiglia. Legatissima alla mamma, di cui ha seguito la carriera, eccola bimba abbracciata all’attrice e poi donna, sorridere complice accanto a un’icona del cinema che era prima di tutto una donna coraggiosa. Chloe ha sempre sostenuto la mamma nella battaglia contro il cancro.

Il marito, l’amore e il rito Inca

L’ultimo post dell’attrice scomparsa è dedicato al marito John Easterling . Una fotografia di loro due sorridenti, seduti tra il verde, un abbraccio forte come forte è stato il loro legame. Si erano sposati in Perù con rito Inca nel 2008. Insieme hanno fondato la Olivia Newton-John Foundation Fund, una fondazione  impegnata nella ricerca sulle piante medicinali.

 

Olivia Newton-Johnpotrebbe avere in Australia il funerale di Stato.

Appena avuta notizia della morte, il premier dello stato di Victoria Daniel Andrews ha dichiarato di aver pensato di proporre alla famiglia un funerale di stato in riconoscimento del suo “talento supremo e della sua dedizione alla ricerca sul cancro in Australia”. Intanto ieri sera a Melbourne sono stati illuminati di rosa i palazzi del centro.

Olivia Newton-John con la figlia Chloe Lattanzi (Facebook)
Olivia Newton-John con la figlia Chloe Lattanzi (Facebook)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie