Gli altoparlanti di fascia alta uniscono innovazione, creatività e design per creare alcuni dei sistemi audio più lussuosi e coinvolgenti per la tua casa

Che tu sia un audiofilo o semplicemente qualcuno che ama una buona melodia, siamo tutti d’accordo sul fatto che l’ubiquità della musica ha permeato la vita dell’uomo moderno. Ora, con la tecnologia in evoluzione più veloce che mai, il desiderio di innovazione e creatività sale alle stelle per creare modi nuovi e migliori per accedere e sperimentare l’audio.

Immagine: Devialet

Presenti sotto forma di altoparlanti di lusso di fascia alta, sono in grado di trasformare e rivoluzionare completamente il modo in cui ascolti la musica. Dall’esclusiva tecnologia ibrida analogica digitale brevettata da Devialet agli altoparlanti ad alta fedeltà (hi-fi) meticolosamente progettati di Bang & Olufsen, questi altoparlanti di marca di lusso consentono all’ascoltatore di avere il pieno controllo del proprio paesaggio sonoro e di immergersi in l’audio.

La dedizione all’artigianato e al design

Altoparlante Bang e Olufsen
Immagine: Bang & Olufsen

C’è un aspetto artistico che esiste negli altoparlanti di fascia alta. Spesso, c’è un trionfo della forma che sposa la funzione per creare un prodotto in grado di migliorare le prestazioni audio mentre migliora l’atmosfera dello spazio.

Altoparlante Bang e Olufsen Beolab 90
Immagine: Bang & Olufsen

Beolab 90 di Bang & Olufsenè un ottimo esempio. Dopo un’ampia ricerca e progettazione in tre anni, presenta un design a 360 gradi con 8.200 watt e più di 10 altoparlanti. Un altoparlante medio contiene solo 500-1.500 watt. La quantità di potenza gioca un ruolo importante nel volume dell’altoparlante, tuttavia, la sfida con una potenza dell’altoparlante più alta è che manca una definizione specifica. Spesso, il suono esce senza chiarezza o nitidezza. Per contrastare questo problema, l’altoparlante di Bang & Olufsen è dotato di 18 driver premium, 14 canali di amplificatori ICEpower e 4 amplificatori di classe D aggiuntivi. Gli amplificatori riducono la quantità di distorsione del suono mentre i driver premium consentono di raggiungere un volume impressionante. Da un aspetto visivo, non c’è nient’altro di così unico, il suo design geometrico e audace si basa su un complesso armadio in alluminio con una struttura solida come una roccia e la sua base curva consente un facile posizionamento ovunque all’interno della tua casa, ma non è stato progettato in questo modo per caso. L’involucro e l’alloggiamento sono impostati ad angoli che sono stati calcolati da ingegneri acustici per fornire le migliori prestazioni possibili. La gamma di frequenza è controllata da tweeter e midrange posizionati strategicamente nella torre per garantire un’erogazione del suono coinvolgente che non è seconda a nessuno.

Relatore Bowers e Wilkins Nautilus
Immagine: Bowers & Wilkins

Allo stesso modo, Nautilus di Bowers & Wilkins l’altoparlante è pieno di design e tecnologia rivoluzionari. Fin dall’inizio, John Bowers, uno dei fondatori dell’azienda, ha riconosciuto che la forma e la struttura di un cabinet per altoparlanti esercitavano un’enorme influenza sul suono generale dei suoi progetti di altoparlanti. Voleva creare un altoparlante che non suonasse affatto come un altoparlante, anzi, avrebbe offerto una performance così realistica che l’ascoltatore avrebbe creduto di vivere l’evento dal vivo stesso, o la migliore registrazione possibile di quell’evento. Ciò ha portato a molte idee innovative. Così è stato creato l’altoparlante Nautilus. A prima vista, il Nautilus non è un oratore ordinario; modellato in forma astratta e contemporanea, presenta molteplici spirali e tubi che si trovano su un corpo a forma di conchiglia. I tubi di smorzamento lunghi e affusolati si sono rivelati una rivoluzione, consentendo alle unità motrici di funzionare in modo ottimale assorbendo delicatamente l’energia vagante, assorbe l’energia ribelle e riduce la risonanza fino al punto di irrilevanza. Per confezionare i tubi Nautilus, i loro progettisti hanno sviluppato una forma a spirale sorprendente, efficiente in termini di spazio, da cui l’altoparlante prende il nome.

Questa fusione di design e funzionalità porta a uno scopo: il miglioramento e la creazione di un’esperienza audio completamente immersiva e personalizzabile.

Innalzarsi al di sopra del rumore con tecnologia e innovazione

Altoparlante Bang e Olufsen
Immagine: Bang & Olufsen

Oltre al design, la tecnologia audio gioca un ruolo importante nel garantire una qualità del suono eccezionale. I marchi dedicano anni di ricerca per creare software e sistemi in grado di portare chiarezza, volume, personalizzazione e potenza nei loro altoparlanti.

Altoparlante Devialet
Immagine: Devialet

Devialet non è estraneo all’invenzione di una tecnologia audio unica. Con una varietà di formule brevettate, incorporano tecnologie complesse per migliorare i loro prodotti. Conosciuto come equalizzatori, consente agli utenti il ​​pieno controllo di determinate frequenze che si trovano nell’audio. Ad esempio, se preferisci una messa a fuoco più pesante, devialet’s RAM®la tecnologia consente di regolare di conseguenza con una precisione senza rivali. Con innumerevoli impostazioni e piena compatibilità stereo, è in grado di adattarsi alle caratteristiche esatte del tuo giradischi o stereo, creando un’esperienza di ascolto completamente personalizzata. Inoltre, la loro ADH® Intelligence è la prima tecnologia di amplificazione ibrida al mondo. Un’invenzione che definisce il settore, riduce la distorsione e sfrutta la linearità dell’amplificazione analogica (Classe A) sfruttando al contempo la natura compatta e la potenza dell’amplificazione digitale (Classe D). Mantiene la funzione di generazione della tensione dell’amplificatore analogico (per mantenerne ottime prestazioni audio), affidando la funzione di generazione della corrente (e di conseguenza quella di generazione di potenza per il carico) ad un amplificatore dotato di un’efficienza energetica drasticamente superiore,

Un altro aspetto importante della tecnologia audio è la capacità di creare audio spaziale. L’audio spaziale ha la capacità di far sentire il suono come se provenisse da tutto ciò che ti circonda. Mentre il suono surround ha dato alla nostra musica un senso di direzione orizzontale, l’audio spaziale fa un ulteriore passo avanti aggiungendo segnali di altezza alle colonne sonore dei film e alla musica. In combinazione con un’ampia ricerca sulla tecnologia audio, i marchi di altoparlanti hi-fi hanno ora compiuto questa missione per creare alcuni dei sistemi audio più lussuosi e complessi.

KEF Muon Altoparlante Hi-Fi
Immagine: KEF

Il design di Ross Lovegrove per MUON by KEF racchiude perfettamente la tecnologia audio spaziale. Incaricato di trasformare la migliore ingegneria acustica nell’ultimo altoparlante, il MUON è fabbricato in alluminio superformato per offrire una gamma media senza soluzione di continuità, un suono pieno e aperto. Il suo caratteristico array di unità drive Uni-Q® utilizza software CAD (computer-aided design) e CAM (computer-aided manufacturing) altamente sofisticati per controllare, contenere ed enfatizzare la potenza dei suoi bassi. L’utilizzo di un software CAD/CAM consente una maggiore varietà e personalizzazione in un progetto. Poiché è completamente prodotto da macchine, aggiunge un grado di precisione e controllo al sistema degli altoparlanti, consentendo a KEF di fornire immagini senza interruzioni in tutta la stanza, dando vita a musica con una presenza tridimensionale senza precedenti.

Relatore Aria focale
Immagine: focale

In termini di personalizzazione e preferenza, la collezione di altoparlanti Aria 900 di Focal consente agli amanti della musica di scegliere il proprio stile di ascolto. L’Aria 926 si concentra su un’esperienza di ascolto ben bilanciata mentre l’Aria 948 si concentra sull’enfatizzazione dell’acustica più densa. Se l’utente preferisce più bassi nella propria musica, può optare per l’Aria 936. Questa gamma segna il ritorno dell’alta fedeltà, espressiva e accessibile a tutti.

La quantità di precisione ingegneristica, innovazione e maestria che viene fornita con gli altoparlanti di fascia alta li distinguono dalle loro controparti. Con la tecnologia complessa e le unità che sembrano più opere d’arte che sistemi audio, il fascino dei sistemi audio di lusso è sempre presente e questi marchi stanno definendo uno standard elevato per l’innovazione, spingendo al contempo i confini di ciò che può essere ottenuto con l’ingegneria audio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.