Morta Ivana Trump, la prima moglie dell’ex presidente Usa

«Era una donna, meravigliosa, bellissima e pazzesca». Così l’ex presidente degli Stati Uniti ha annunciato la morte della prima moglie Ivana Trump. La donna, di origini ceche, aveva 73 anni. Lei e Trump erano stati sposati dal 1977 al 1992 e hanno avuto tre figli: Donald jr., Ivanka ed Eric.
desc img

La donna è morta a New York. Lei e il marito avevano avuto una vita intensa e sfarzosa, sia in privato che in pubblico. Donald l’aveva lasciata per sposare Marla Maples. Con il trascorrere degli anni i rapporti tra Donald e Ivana si erano rasserenati: nel 2017 lei aveva dichiarato che si sentiva «una volta alla settimana» con l’ex marito.


Come riporta Abc, i paramedici di Manhattan, rispondendo a una chiamata di emergenza per un arresto cardiaco, hanno trovato la donna nell’appartamento dell’Upper East Side dove viveva. Nata nel 1949 in Cecoslovacchia, Ivana Marie Zelnickova ha lasciato il paese negli anni ‘70. Dopo il trasferimento negli Usa, a New York conobbe l’imprenditore Donald Trump, che sposò nel 1977. La coppia divorziò nel 1992. La donna si è poi risposata con l’italoamericano Riccardo Mazzuchelli nel 1995 e, nel 2008, con l’attore e modello italiano Rossano Rubicondi, morto nel 2021. Nel curriculum televisivo di Ivana Trump anche la partecipazione, nel 2010, al reality «L’Isola dei famosi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie