SALONE DEL MOBILE 2022 E FUORISALONE: LA GUIDA DEFINITIVA AGLI EVENTI

Per la prima volta a giugno anziché ad aprile, andranno avanti fino al 12: le cose da sapere

Cosa vedere al Salone del mobile 2022 e al Fuorisalone

COSA VEDERE AL SALONE DEL MOBILE 2022 E AL FUORISALONE

A Milano, dal 7 al 12 giugno torna il Salone del Mobile, nella sua tradizionale sede di Fiera Milano Rho. Quest’anno l’evento sarà curato da Maria Porro, Presidente del Salone del Mobile.Milano e raccoglierà, complessivamente, oltre 2mila espositori, 600 dei quali giovani designer under 35. Questi ultimi saranno protagonisti del 23esimo SaloneSatellite, intitolato Designing for our future selves, inno al futuro, all’impegno e alla positività che resterà aperto al pubblico gratuitamente per tutta la durata della fiera.
Salone del Mobile a Milano, metropolitane aperte fino alle 2 di notte nel weekend del design

Durante quest’edizione torna anche il calendario di Talk, curato da Chiara Alessi, Maria Cristina Didero e Beatrice Leanza (tra gli imperdibili, il creativo Daan Roosegaarde, la solar-designer Marjan van Aubel, la senior curator del dipartimento di architettura e design del MoMA Paola Antonelli, e il disegnatore Makkox). Tra gli eventi collaterali per chi cerca ispirazione, quelli dedicate a bagno e cucina, mentre in fiera non mancherà la firma dell’architetto Mario Cucinella, che ha disegnato l’installazione Design with Nature, ospitata nel padiglione 15 aka S.Project, spazio trasversale ai diversi ambiti del progetto.

SALONE 47585592211_20cf78c6b6_k

Tante anche le novità parallele, e non solo relative al cosiddetto Fuorisalone. Dal 7 giugno al 17 giugno, in particolare, la Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale ospiterà La Scatola Magica. Undici parole per undici autoriinstallazione audiovisiva site-specific dedicata a 11 princìpi cui il Salone del Mobile e la città di Milano si ritengono particolarmente legati. Un progetto tutto da scoprire, che vede la partecipazione di altrettanti registi italiani: Francesca Archibugi Pappi Corsicato, Davide Rampello, Wilma Labate, Bruno Bozzetto, Luca Lucini, Claudio Giovannesi, Gianni Canova, Donato Carrisi, Daniele Ciprì, Stefano Mordini.

1654530356-fuorisalone.png (800×400)

Se le modalità di acquisto dei biglietti del Salone si trovano online, discorso a parte vale invece per tutto il vasto mondo che prende vita al di fuori. Quest’anno in particolare, ci attendono mostre, aperture di nuovi spazi, eventi mozzafiato e installazioni immersive, perfette per chi cerca lo scatto instagrammabile. E poi, torna la stagione delle feste del Fuorisalone, quelle che si popolano di giovani designer da tutto il mondo e milanesi curiosi, appassionati, scatenati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.