Louis Vuitton ha disegnato la bacheca ufficiale dei trofei per il Gran Premio di Monaco di Formula 1

Dopo aver offerto il trattamento di lusso a diversi progetti di trofei, tra cui NBA, League of Legends e FIFA, Louis Vuitton è ora pronto a svelare la custodia per il trofeo del Gran Premio di Monaco di Formula 1.

Via Instagram / @louisvuitton

Via Instagram / @louisvuitton

Oltre a quanto sopra, il trofeo presenta una “V” oversize in bianco e rosso che simboleggia la vittoria. La striscia bianca sta anche per il circuito cittadino di uno degli autodromi più spettacolari del mondo. All’interno della custodia si trova l’iconico trofeo che è una replica del circuito di 3.337 km con le sue famose 19 curve.

Via Instagram / @louisvuitton
Commentando il caso, Michael Burke, Presidente e CEO di Louis Vuitton, ha dichiarato: “Fangio, Hill, Moss, Stewart, Senna, Prost, Schumacher, o più recentemente Alonso, Vettel, Rosberg, Ricciardo o Hamilton, il Gran Premio di Monaco ha celebrato i più grandi campioni. A quasi 300 km/h tra i binari, è il Gran Premio di Formula 1 che tutti i piloti aspirano a vincere un giorno. 
Via Instagram / @louisvuitton

Via Instagram / @louisvuitton

Osservando in modo simile, Michel Boeri, Presidente dell’Automobile Club de Monaco, ha aggiunto: “Oltre ad essere una partnership importante con il marchio di punta del Gruppo LVMH, siamo lieti che il trofeo assegnato al vincitore del Gran Premio di Formula 1 di Monaco ™ ora può viaggiare in sicurezza in “prima classe”.

“Louis Vuitton e l’Automobile Club de Monaco sono allo stesso tempo precursori e supervisori di progetto nei rispettivi campi di competenza. Louis Vuitton è associato ai trofei più ambiti al mondo. Questa partnership emblematica consente al trofeo di Formula 1 Grand Prix de Monaco™ di beneficiare di questa eredità, portando un’eleganza senza precedenti nel mondo degli sport motoristici”, ha anche osservato. Realizzato a mano da tre artigiani specializzati nell’atelier di Louis Vuitton ad Asnières, il baule del trofeo di Formula 1 è stato presentato al vincitore del Gran Premio di Monaco di quest’anno, Sergio Perez, in Costa Azzurra il 29 maggio 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.