Gioconda vandalizzata: un uomo ha tirato una torta sull’opera più famosa del mondo

È RIMASTA FORTUNATAMENTE ILLESA L’OPERA DI LEONARDO DA VINCI, SCHERMATA DAL SUO VETRO PROTETTIVO. L’AUTORE DELL’ATTO VANDALICO, DI CUI NON È STATA RESA NOTA L’IDENTITÀ, SI È AVVICINATO SU UNA SEDIA A ROTELLE TRAVESTITO DA DONNA PER CAMUFFARSI, IMBRATTANDOLA CON LA PANNA DI UNA TORTA NASCOSTA SOTTO I VESTITI.

Gioconda al Louvre imbrattata da una torta
Gioconda al Louvre imbrattata da una torta

Si è avvicinato su una sedia a rotelle, vestito da donna con tanto di parrucca e nascondendo una torta sotto il travestimento. Una volta giunto davanti alla Gioconda, opera più gettonata del museo ma anche tra le più note al mondo, ha scagliato la torta contro il quadro, imbrattandone di panna il vetro che la riveste e lasciando sbigottiti i visitatori che in quel momento occupavano la sala. È la scena grottesca accaduta al Museo del Louvre di Parigi domenica 29 maggio 2022, che si è conclusa con l’uomo che ha sparso rose sul pavimento del museo urlando: “Salviamo il pianeta”.

LA GIOCONDA IMBRATTATA AL LOUVRE

Pare quindi essersi trattato di un’azione dimostrativa, che per fortuna non ha avuto ripercussioni gravi sul celebre dipinto di Leonardo da Vinci – oggetto di svariati atti vandalici che si sono susseguiti negli ultimi decenni – protetto dal vetro. Nonostante le supposizioni, tuttavia, non sono state rese note le cause del gesto né l’identità del suo autore. L’accaduto, ripreso dai telefonini dai numerosi visitatori che come di consueto si accalcavano attorno all’opera, ha fatto il giro del web e dei social, diventando in poco tempo virale.

Artribune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie