“La Grotta Azzurra”, la prima di Camille Miceli da Pucci

“La Grotta Azzurra” è una collezione see now buy now ispirata a Capri ,meta di villeggiatura importante per il fondatore, che propone il nuovo lessico della direttrice artistica con un mix & match di fantasie Pucci:  Geometrico, Girandole, Marmo, Iride, Fagiano, Rombi, Dalia o Pesci. Maglioni trapuntati, set in silk twill e friulane vengono proposti in versione unisex.

Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa
Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa
Si struttura con caftani corti o lunghi, kimoni realizzati in voile di cotone, mousseline di seta, drill, jersey stretch, spugna. Le minigonne foulard danzano, short e pantaloni giocano con i motivi a fiori di grande scala. E ancora frange, nastri passati in occhielli di metallo evidenziano il corpo in maniera iperfemminile. La nuova ripartenza emerge anche dal logo che si rinnova ispirandosi all’etichetta d’archivio di “Capri Sport” del 1953, che rappresenta due pesci intrecciati a formare l’emblematica P di Pucci. Uno stemma simbolico che prende forma su fibbie di cinture, zeppe, zoccoli, hoodie, pullover e orecchini.
Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa
Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa
Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa
Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa
Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa
Emilio Pucci celebra Capri e il suo stile spensierato. Tra stampe iconiche party dress e sandali con la zeppa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.