Kim Jones di Dior collabora con il gruppo di attivisti ecologici Parley

Dior e Parley for the Oceans si uniscono per chiedere il cambiamento nell’industria della moda attraverso una collezione sostenibile di beachwear. Realizzata in Parley Ocean Plastic, la linea Beachwear Capsule è stata reinventata dall’acclamato direttore artistico di Dior Kim Jones e lanciata il 14 aprile. Giusto in tempo per la Giornata della Terra il 22 aprile e per le emozionanti giornate estive a venire.

costumi da bagno dior parley
Immagine: Brett Lloyd, Dior

Parley for the Oceans è una rete collaborativa che affronta le principali minacce oceaniche con la sua strategia AIR: Avoid, Intercept, Redesign. L’organizzazione ambientale ha già collaborato con Adidas, l’artista Kenny Scharf e il cantante MIA per aumentare la consapevolezza dell’inquinamento oceanico.

Questa alleanza creativa con Dior traduce le autentiche intenzioni dell’iconica casa di moda francese di muoversi verso un futuro più eco-innovativo e sostenibile per la moda.

 

Cyrill Gutsch, CEO e fondatore di Parley for the Oceans, ha spiegato che la creazione di questa prima collezione con la maison è un chiaro invito all’industria della moda a rivoluzionare i propri metodi di produzione. “Con l’ultima scienza che evidenzia la terribile urgenza dell’azione, abbiamo bisogno di un cambiamento trasformativo in ogni settore della società per porre fine al rapido impatto sia sugli esseri umani che sulla natura e proteggere il nostro futuro su questo magico pianeta blu”, ha affermato Gutsch.

Un progetto di ricerca congiunto è iniziato nel 2019 e ha introdotto nuovi filati e tessuti, disegnati da Parley Ocean Plastic. Questi materiali vengono riciclati da detriti di plastica marini e attrezzi da pesca recuperati dalle coste e dalle isole remote di tutto il mondo come le Maldive e lo Sri Lanka. Quindi, gli articoli raccolti vengono ingegnerizzati in materiali ad alte prestazioni dalla rete globale di Parley.

Nata dall’adorazione di Monsieur Christian Dior per i fiori, i giardini e gli oceani — “un fascino coltivato fin dalla sua infanzia lungo la Manica” — la collaborazione si ispira al rapporto tra Dior e le meraviglie della natura. E a condividere questo amore e il desiderio di preservare il magnifico mondo sottomarino è lo stilista inglese Jones.

Attraverso l’ecoinnovazione, Jones cerca di utilizzare materiali responsabili per produrre abiti altrettanto eleganti e ambiti. Il direttore artistico del menswear ha affermato di aver iniziato gli sforzi per introdurre tessuti più sostenibili subito dopo essere arrivato in Dior quattro anni fa, come da WWD . “Lo facciamo molto. È solo qualcosa di cui non si parla davvero, quindi ho detto, facciamo una raccolta in cui possiamo parlarne perché è importante”, ha detto Jones durante un’anteprima.

Progettato in modo sostenibile per l’avventura

Gli artigiani degli atelier di Dior hanno rielaborato Ocean Plastic per creare tessuti di alta qualità come jacquard, una tela tecnica e una maglia a rete ultra traspirante. Il team dedicato ha lavorato in tavolozze di blu e ocra per tessere bellissimi motivi come il caratteristico Oblique della casa e un motivo grafico increspato dagli archivi noti come l’Adriatico.

Questi modelli compaiono su prodotti cool, estivi e adatti ai viaggi, dalle giacche a camicia e pantaloni in popeline ai portabottiglie d’acqua. Nel frattempo, le amate sneakers B23 di Dior sono disponibili in una variante del tessuto Adriatic e hanno suole in plastica a base biologica.

Secondo Highsnobiety , il team Dior ha applicato un ulteriore 2% di tessuto quando necessario: poliammide nella rete per la robustezza; seta e cotone chiné donano morbidezza ai risvolti delle camicie.

Per quanto sia chic, la collezione presenta anche funzioni utilitarie, in cui le giacche possono essere riposte in tasche attaccate e i sandali H-Town utilizzano corde ispirate all’arrampicata per una vestibilità regolabile. Inoltre, gli strati di spugna assorbiranno l’umidità salata dell’oceano.

Questa selezione di costumi da bagno unici e rispettosi dell’ambiente unisce “la promessa di un look contemporaneo e un domani più luminoso”. Inoltre, la collezione supporta il programma di impatto X10 di Parley che garantisce che dieci volte l’equivalente dell’impronta di carbonio e plastica di ciascun articolo sarà intercettato dalla natura.

La Beachwear Capsule è disponibile su dior.com e nei negozi Dior con capi di abbigliamento maschile. Sarà rinnovato ogni stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.