VEUVE CLICQUOT FESTEGGIA IL 250° ANNIVERSARIO

Veuve Clicquot è sempre stato un marchio brillante e solare e celebra il suo 250° anniversario in grande stile con un inno alla gioia e all’ottimismo.

Nel 1805, all’età di 27 anni, Madame Clicquot rilevò l’attività di famiglia dello champagne dopo la morte del marito. Era nota per la sua audacia, creatività e ottimismo, anche nelle avversità. Madame Clicquot una volta disse: “Cosa fare di fronte a un così crudele scherzo del destino? Dobbiamo mostrare pazienza e aspettare che la bella stagione ci permetta di prenderci la nostra rivincita!”

Veuve Clicquot continua a costruire su questo patrimonio creando, innovando e circondandosi di personalità audaci e libere. L’ode alla gioia e all’ottimismo di Veuve Clicquot è incarnato dal suo iconico giallo, il colore del sole nascente che abbellisce le etichette dello champagne dal 1877. Per tutto il 2022, Veuve Clicquot celebra questa cultura solaire infusa di gioia e luminoso ottimismo, svelando un programma entusiasmante di iniziative.

Leggi la nostra guida al nostro champagne preferito

Il primo capitolo è una nuova campagna internazionale del marchio della Maison, iniziata l’11 aprile, con l’iconica canzone “Good Day Sunshine”. In un’interpretazione esclusiva di Charlotte Cardin, la campagna esprime l’attrazione universale di Veuve Clicquot per il sole. Attraverso gli occhi di un giovane scopriamo oggetti gialli che, come l’etichetta Veuve Clicquot, sono una metafora del sole e della gioia che offre la sua presenza.

Foto per gentile concessione di Veuve Clicquot – Fotografia di Tyler Mitchell

Per illustrare questo messaggio, la Maison si è rivolta al fotografo americano di fama internazionale Tyler Mitchell, che lancia uno sguardo sensibile e spontaneo su Veuve Clicquot e sulla vita in generale.

Una campagna che cattura perfettamente l’unicità della natura “solaire” di Veuve Clicquot.

www.veuveclicquot.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie