Questa nuova fragranza di Louis Vuitton rende un degno tributo a Los Angeles

L’ultima edizione del LV è quindi un’ode all’innegabile aura della città e al suo fascino dal tramonto all’alba, racchiusa in una bottiglia.


Creata dal maestro profumiere Jacques Cavallier Belletrud, la nuova fragranza si chiama “Città delle stelle”. Presenta note accattivanti di agrumi, fiori di tiarè e legno di sandalo, una composizione versatile quanto la sua musa ispiratrice.


Il marchio ha fuso insieme gli ingredienti per far emergere la dolcezza, la grinta e l’audacia che esistono sulla costa occidentale e attirare i fan della città. Un inno alla notte e alla sensazione di libertà, mira a catturare il momento in cui il sole panoramico di Los Angeles tramonta e le luci della città prendono il sopravvento in una calda notte d’estate sensuale.


Commentandolo, il maestro profumiere di Louis Vuitton Jacques Cavallier Belletrud ha dichiarato: “È un’acqua più estroversa rispetto ai suoi predecessori. È radicalmente incentrato sull’atmosfera speciale e scintillante di una notte a Los Angeles, quando il singolare sole al tramonto lascia il posto alle luci e ai riflettori della città che attraversano il cielo”.


Il decanter è stato ulteriormente sviluppato in collaborazione con l’artista di Los Angeles Alex Israel che ha trasformato il suo dipinto esclusivo di una versione idealizzata di Los Angeles nella confezione, tra cui la bottiglia, la custodia da viaggio e il baule delle fragranze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.