L’artista Jeff Koons invierà presto le sue iconiche sculture sulla luna

Il famoso artista Jeff Koons è sicuramente destinato a raggiungere la luna ! L’anticonformista che è meglio conosciuto per le sue sculture di Balloon Dog incredibilmente costose ha intenzione di inviare la sua arte la luna!

Chiamato “Moon Phases”, il progetto presenta sculture fisiche che saranno permanentemente trasportate sulla superficie lunare in un mini satellite con rivestimento termico. Inoltre, l’opera d’arte avrà un componente NFT storicamente significativo a supporto.


I pezzi esclusivi saranno lanciati nello spazio dal Kennedy Space Center in Florida per atterrare infine nell’Oceanus Procellarum, una regione appiattita della luna. Mentre la galleria NFT Pace Verso della Pace Gallery organizzerà il progetto e le vendite NFT, la società privata americana Intuitive Machines creerà il lander lunare (battezzato Nova C) insieme a 4Space e NFMoon anche coinvolti nell’esecuzione.

Inoltre, il ricavato delle vendite di NFT sarà devoluto a Medici Senza Frontiere, un’organizzazione non governativa medica umanitaria internazionale che opera nelle zone di conflitto e nei paesi colpiti da endemie.

Commentando il progetto, Koons, in una dichiarazione, ha dichiarato: “Le esplorazioni spaziali ci hanno dato una prospettiva della nostra capacità di trascendere i vincoli del mondo. Queste idee sono al centro del mio progetto NFT, che può essere inteso come una continuazione e una celebrazione dei traguardi ambiziosi dell’umanità all’interno e al di fuori del nostro pianeta”.

Ha inoltre aggiunto: “Volevo creare un progetto NFT storicamente significativo radicato nel pensiero umanistico e filosofico”. Allo stesso modo, il presidente e amministratore delegato di Pace Marc Glimcher ha osservato che il progetto è “uno degli sforzi più ambiziosi e importanti che la galleria abbia mai presentato”.

In seguito, Jack Fischer, vicepresidente di Intuitive Machines, ha anche affermato: “Le sculture di Koons, documentate dagli NFT e ospitate in un cubo artistico trasparente, rivestito termicamente e costruito in modo sostenibile, saranno le prime opere d’arte autorizzate ad essere collocate sul superficie della luna, dove rimarranno in perpetuo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie