“Infinity Room” di Yayoi Kusama in mostra a Hirshhorn questa primavera

Questa primavera, le voci più recenti di Yayoi Kusama nella serie in corso “Infinity Mirrored Room” saranno esposte a Washington, DC, presso l’ Hirshhorn Museum and Sculpture Garden . Successivamente, l’opera d’arte sarà esposta alla Albright-Knox Art Gallery di New York nel 2023, dopo l’ampliamento del campus Albright-Knox.

L’attesissima mostra “One with Eternity” doveva aprire a marzo 2020 ed è stata posticipata quando il Museo Hirshhorn ha chiuso per 17 mesi a causa del Covid-19. 

All’annuncio della riapertura del museo, la direttrice di Hirshhorn Melissa Chiu ha dichiarato al Washington Post che il lavoro dell’artista giapponese ha un posto permanente in città e ha elevato il profilo nazionale del museo. Chiu aggiunge: “Kusama ha costruito la sua pratica attorno a idee di celebrazione e inclusione. Non c’è artista migliore di Kusama e non c’è motivo migliore per accogliere nuovamente i visitatori all’Hirshhorn”.

Simile ad altre prolifiche opere del rispettabile artista di 92 anni, Infinity Mirrored Room — My Heart Is Dancing into the Universe (2018) è un’installazione coinvolgente e coinvolgente. Quando i visitatori entrano nella stanza, vengono abbracciati dall’illusione di un universo apparentemente infinito fatto di lanterne di carta luminose a pois che “galleggiano” in giro.

Yayoi Kusama serie Infinity Mirrored Room
Immagine: Museo Hirshhorn

Hirshhorn ha acquisito cinque pezzi in totale, inclusa la Infinity Mirror Room – Phalli’s Field (1965). Questa iconica opera d’arte presenta cuscini irregolari con i punti rossi caratteristici di Kusama, posizionati anche all’interno di una stanza a specchio.

Yayoi Kusama serie Infinity Mirrored Room
Immagine: Museo Hirshhorn

Janne Sirén, direttrice di Albright-Knox, ha espresso come Kusama sia “un pioniere e un visionario”. Su ARTnews , Sirén aggiunge: “Questa particolare Stanza è trasformativa. È emblematico dell’uso cinetico del colore da parte di Kusama e della sua interruzione per tutta la vita del pubblico artistico, poiché ci chiede di vedere noi stessi che vediamo”.

Il Museo Hirshhorn raccoglie le opere d’arte dell’artista contemporaneo dal 1996. In precedenza, 475.000 visitatori sono stati attratti dal museo DC quando i pezzi di Kusama hanno viaggiato in cinque musei d’arte nordamericani, secondo il sondaggio di Hirshhorn del 2017. Complessivamente, la mostra itinerante ha registrato 1,2 milioni di visitatori nelle sei istituzioni in cui si è fermata. Secondo Smithsonian , “l’hashtag #InfiniteKusama ha raggiunto 93 milioni di account Twitter e Instagram, con 355 milioni di impression”. Quest’anno, possiamo aspettarci che i numeri siano vicini a quelli del 2017 o addirittura lo superino.

Nell’ottobre 2017, l’artista ha aperto il suo museo di cinque piani a Tokyo per presentare, promuovere e preservare la sua arte. Ad oggi, il brusio intorno alle famose stanze caleidoscopiche e psichedeliche di Kusama è ancora vivo. E da ciò che la storia ha presentato, i capolavori altamente venerati di Kusama rimarranno leggendari e continueranno a ispirare a livello globale.

The One with Eternity: Yayoi Kusama in the Hirshhorn Collection mostra si svolgerà dal 1 aprile al 27 novembre 2022. I pass gratuiti per lo stesso giorno saranno distribuiti ogni giorno a Hirshhorn. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.