La collezione uomo e donna Autunno Inverno 2022 di Bottega Veneta

La collezione uomo e donna Autunno Inverno 2022 di Bottega Veneta con la direzione creativa di Matthieu Blazy è stato l’evento più atteso della Milano Fashion Week. Per il debutto l’ispirazione proviene dalla corrente artistica futurista: “Bottega Veneta è essenzialmente pragmatica perché è un’azienda di pelletteria. Poiché è specializzata in borse, si tratta di movimento, di andare da qualche parte; c’è fondamentalmente un’idea di artigianato in movimento. È più stile che moda nella sua atemporalità. Questo è parte del suo potere silenzioso”. Ha spiegato il neo direttore creativo di Bottega Veneta “Con il team siamo riusciti a ottenere i nostri obiettivi, tornare in Italia e trasportare il movimento sugli abiti. Tutto è partito dal lavoro di Boccioni e dal Futurismo che ci hanno permesso di sviluppare il concetto di movimento. La sartoria invece è un elemento chiave in Italia dove il tailoring è streetwear perché le persone lo portano in strada”.

image (3000×4500)

image (3001×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

La prima collezione di Matthieu Blazy da Bottega Veneta è un incontro tra la stravaganza glamour e l’estetica utilitaristica. Al centro c’è la sensualità dei materiali e della pelle, una vera e propria dottrina per il marchio del gruppo kering. Ampie gonne con sottogonne di dinamiche frange, abiti dall’anima bold, giacche da college cocooning, abiti di paillettes e cappotti di pelle. E infine le borse intrecciate e scooby, la Kalimero a tracolla e la Pillow bag.

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (2999×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (2999×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

image (3000×4500)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.