La Cina ha costruito un enorme stadio da 12.000 posti per le Olimpiadi invernali di Pechino 2022

Lo studio di architettura Populous ha recentemente presentato il National Speed ​​Skating Oval o “Ice Ribbon”, uno spazio luminoso per lo stadio creato appositamente per le Olimpiadi invernali del 2022 a Pechino . L’edificio sarà l’unica sede permanente per i giochi, che inizieranno il 4 febbraio 2022. 


Composto da 12.000 posti in totale, lo stadio prende il nome dalla sua facciata, composta da 22 enormi nastri illuminati. Non meno che una meraviglia architettonica, ospiterà eventi di pattinaggio di velocità e assegnerà quattordici medaglie d’oro.


I nastri del design creano un bozzolo alto 33,8 metri attorno all’arena e offrono quindi un’esperienza più coinvolgente per gli spettatori. Possono inoltre essere programmati con un’illuminazione dinamica, che illuminerà la facciata anche di notte.


La sede vanta inoltre una tecnologia di fascia alta e una superficie di ghiaccio creata utilizzando il raffreddamento diretto trans-critico di anidride carbonica, rendendola più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a una pista di pattinaggio tradizionale. Grazie al nuovo sistema, la superficie può raggiungere una differenza di temperatura inferiore a 0,5 gradi, risultando così in una pista più veloce e più forte.


Inoltre, i posti a sedere dello stadio sono progettati accuratamente per garantire che il movimento e il suono delle lame del pattinaggio di velocità possano essere visti e ascoltati da ogni posto. Dopo la conclusione delle Olimpiadi, lo spazio può essere ulteriormente utilizzato per ospitare festival invernali, pattinaggio su ghiaccio pubblico, hockey su ghiaccio o spettacoli ed eventi privati ​​sul ghiaccio, fornendo così una strada per la costruzione di comunità a lungo termine.


Il design ha anche vinto il National Speed ​​Skating Oval (NSSO) nel 2016. Commentandolo, il preside di Populous Andrew James ha osservato: “Il design vincente per l’Ice Ribbon è stato creato in un lasso di tempo intenso ed è stato forgiato attraverso diversi concetti e molte iterazioni sviluppare un concetto di filatura nella sua forma finale”.


“È diventato uno sforzo globale con il nostro team a Pechino, Brisbane, India, Londra e America, attingendo alla nostra esperienza dall’Oval Lingotto a Torino, in Italia, e al nostro design del Fisht Stadium in Russia, sede dei Giochi Olimpici Invernali del 2014”, ha inoltre aggiunto.


Le Olimpiadi invernali di Pechino 2022 si svolgeranno dal 4 al 20 febbraio 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Categorie