Milano Fashion Week Etro presenta la sfilata uomo Autunno Inverno 2022-23

La collezione autunno-inverno 2022 di Etro accompagna l’uomo nel suo viaggio alla scoperta di ciò che è nuovo, in sé e nel mondo. Ritorna il tema del viaggio, tanto caro al marchio del cavallo alato, ma questa volta torna nella metafora della lettura. Un viaggio intellettuale, in un posto intellettuale: infatti, per l’occasione Etro ha scelto di sfilare tra le mura dell’Università Bocconi di Milano, un ambiente moderno e asettico che apparentemente stride con l’atmosfera del viaggio e della radura. è una dissonanza che ci porta a chiedere se il viaggio a cui ci invita Etro è uno stato d’animo, un’azione o entrambi.

image (3333×5000)

image (3333×5000)

image (3333×5000)

image (3333×5000)

“Rinasce, vive, risorge” recita una voce in sottofondo mentre i modelli sfilano su una passerella tracciata per terra raffigurante l’iconico motivo paisley. Se il paisley domina nell’ambientazione della sfilata, passa invece quasi in sordina sugli abiti lasciando spazio a nuove figure. Lo stilista Kean Etro, nella collezione uomo autunno-inverno 2022, racchiude e sovrappone i segni delle storie più disparate: dalla letteratura nordica a quella classica, sui capi della prossima stagione vengono ritratti stelle polari, ancore, rose, lupi. Nella sfilata della lettura come viaggio e del viaggio come lettura ed interpretazione, i libri stessi diventano un accessorio da portare con sé. La palette di colori si conferma ricca e variegata, così come l’utilizzo dei materiali che variano dalla seta, al denim al velluto. I capi sono pensati per accompagnare, nel massimo comfort, l’uomo Etro nel suo viaggio. Per questo prevalgono maglioni, felpe e blouson oltre che ad abiti dalle linee fluide e dalla vestibilità morbida.

image (3333×5000)

image (3333×5000)

image (3333×5000)

image (3333×5000)

image (3334×5000)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.