Il film “Love Is All” di Cartier cattura perfettamente la stagione delle feste

La stagione delle feste è alle porte e Cartier non si è risparmiato nell’annunciare il suo arrivo imminente con un film con un cast internazionale di celebrità. Il cortometraggio intitolato Love Is All è una celebrazione dell’amore in tutte le sue forme.
Ella Balinska, Cartier
Ella Balinska. Immagine: Cartier

Con Ella Balinska, Mariacarla Boscono , Monica Bellucci , Khatia Buniatishvili, Lily Collins, Golshifteh Farahani, Mélanie Laurent , Troye Sivan, Willow Smith , Annabelle Wallis, Jackson Wang e Maisie Williams, le stelle ballano al ritmo della canzone di successo degli anni ’70 eseguita di Roger Glover e Ronnie James Dio. 

Mariacarla Boscono, Cartier
Mariacarla Boscono. Immagine: Cartier

Questa campagna per le vacanze è stata girata in tre location: Parigi , Los Angeles e Shanghai. Sullo sfondo di uno spazio rosso squadrato, l’allestimento ricorda la confezione regalo firmata del gioielliere francese. 

Il ritorno all’opulenza e alla stravaganza non si fa sentire solo nel settore della moda, ma anche nel settore della gioielleria di lusso sta scommettendo su questo cambiamento nel gusto dei consumatori per conquistare maggiori quote di mercato. Cartier ha fatto di tutto per posizionarsi al vertice del gioco e per dominare i suoi concorrenti. 

Khatia Buniatishvili, Cartier
Khatia Buniatishvili. Immagine: Cartier

L’amore occupa un posto importante per Cartier. Il bracciale “Love” è il pezzo più venduto del brand insieme alla linea Juste Un Clou e agli anelli Trinity. Tutte queste collezioni emblematiche sono una testimonianza della sua associazione con l’amore.

“Fa parte del nostro DNA. Se guardi alla nostra storia, ai nostri valori, sono direttamente associati all’amore”, ha affermato il chief marketing officer di Cartier, Arnaud Carrez. “Non c’è ambiguità al riguardo nella mente dei consumatori”.

La troupe dell’amore è ampiamente utilizzata da molti marchi di gioielli e di solito si basa sull’idea di romanticismo. Prendiamo ad esempio la campagna di Tiffany & Co. con Beyoncé e Jay-Z , la coppia rappresenta l’epitome dell’amore tra le coppie. Per il gioielliere americano, ha fatto degli amanti la pietra angolare del suo marchio. 

Tuttavia, Cartier fa un ulteriore passo avanti con la sua definizione di amore per includere genitori e figli, fratelli e amici. Sempre più spesso, l’importanza dell’amore per se stessi ha spinto molti a sentirsi più a proprio agio nel donarsi acquistando gioielli. Nel complesso, il mercato per queste varie forme di “amore” è redditizio e Cartier vuole la prima fetta di questa grande torta.

Secondo Business of Fashion , “[Cartier] dovrebbe generare vendite per 7,4 miliardi di euro (8,5 miliardi di dollari), con una crescita del 29% su base annua”. Questa cifra è del 40% superiore a quella prevista da Tiffany & Co. a 4,3 miliardi di euro.

Per rinfrescare le cose per la sua campagna natalizia, Cartier ha invitato la regista e fotografa di moda britannica Charlotte Wales. La creativa emergente è nota per il suo approccio spensierato al suo lavoro e lo si può sentire in tutto il video. Inoltre, questo film riflette ciò che è importante per Cartier: la convinzione che la singolarità di ogni persona sia arricchita da quella degli altri e che queste connessioni rafforzino i nostri talenti.

“Fa parte della filosofia Cartier credere che siamo più forti e più autentici insieme, ed è per questo che abbiamo riunito questa stimolante comunità di artisti che abbracciano la vita con un senso di celebrazione”, ha continuato Carrez.

Avvolgendo un messaggio incoraggiante e allegro, “Love Is All” di Cartier sarà probabilmente il più gioioso e tuttavia significativo di un minuto e 45 secondi che si trascorrerà in questa stagione festiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie