La Fondation Louis Vuitton presenterà la Collezione Morozov

La Fondation Louis Vuitton presenterà la Collezione Morozov, una delle più importanti collezioni di arte impressionista e moderna al mondo.

Questa grande mostra internazionale riunirà a Parigi 200 capolavori della collezione di arte moderna francese e russa dei fratelli Mikhaïl e Ivan Morozov.

Per la prima volta dalla sua creazione all’inizio del XX secolo, la collezione viaggerà fuori dalla Russia. Installata in tutte le gallerie dell’iconico edificio progettato da Frank Gehry, la Collezione Morozov riunirà una selezione di opere di rinomati artisti francesi tra cui Manet, Rodin, Monet, Pissarro, Toulouse-Lautrec, Renoir, Sisley, Cézanne, Gaugin , Van Gogh, Bonnard, Denis, Maillol, Matisse, Marquet, Vlaminck, Derain e maestri russi tra cui Repin, Vrubel, Korovin, Golovin, Serov, Larionov, Goncharova, Malevich, Mashkov, Konchalovsky, Outkine, Saryan e Konenkov.

Concepita da Anne Baldassari, capo curatore della mostra, la Collezione Morozov includerà scoperte sorprendenti e momenti memorabili, con un design unico che evoca riferimenti storici e mette in risalto la natura senza tempo delle opere che esemplificano l’emergente modernità artistica di fine Ottocento e inizio Novecento.

Per la prima e unica volta, la Sala della Musica nella villa moscovita di Ivan Morozov sarà presentata all’esterno del Museo Statale dell’Ermitage, come parte di uno speciale allestimento che segna la conclusione della presentazione delle opere di Morozov. Composta da una monumentale installazione decorativa di sette pannelli commissionata da Ivan Morozov nel 1907 a Maurice Denis sul tema La storia di Psiche (1908-1909), e da quattro sculture di Aristide Maillol, la Sala della Musica offrirà una rara finestra sulla vita del celebre collezionista.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie