L’Arco di Trionfo francese avvolto nel tessuto

Da oggi (20 settembre) fino al 3 ottobre, l’ Arco di Trionfo sarà avvolto in 25.000 metri quadrati di tessuto. Il progetto su larga scala era una visione di lunga data degli ultimi artisti, Christo e Jeanne-Claude . 

Dopo tre mesi di costruzione, il monumento costruito durante il regno di Napoleone è stato completamente nascosto in un tessuto di polipropilene blu-argento legato con corde rosse. È iniziato con 400 travi di acciaio che sono state erette come una giacca metallica attorno alla struttura, seguita dall’avvolgimento che è stato condotto da alcuni alpinisti nel corso di diversi giorni.

Il progetto si intitola “L’Arc de Triomphe, Wrapped”. 60 anni da quando Christo ha avuto per la prima volta l’idea di avvolgere il monumento, e più di un decennio dopo la morte di Jeanne-Claude, scomparsa nel 2009, l’iconico punto di riferimento di Parigi si è trasformato in una grande opera d’arte.

Vladimir Yavachev, nipote di Christo e direttore delle operazioni del progetto, ha spiegato che il colore scintillante del tessuto e delle corde sono l’interpretazione di Christo del blu, bianco e rosso della bandiera francese. 

Anche il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, si è rivolto a Twitter per ringraziare i team che hanno reso possibile questo progetto. 

Christo e Jeanne-Claude sono conosciuti soprattutto per i loro progetti ambiziosi, trasformando gli spazi pubblici in famose opere d’arte, come “The Pont Neuf Wrapped” nel 1985. 

L’intero progetto costa circa 16,5 milioni di dollari. Il progetto sarà interamente finanziato attraverso la vendita di disegni preparatori e altre opere d’arte originali. Sotheby’s Paris ospita una mostra e una vendita privata il cui ricavato va a favore del progetto e della fondazione degli artisti . 

Il sito web del progetto afferma che non sono necessari biglietti per vedere l’installazione e che Place de l’Étoile sarà chiusa al traffico stradale per consentire ai pedoni di godersi l’opera d’arte. 

C’è un avvertimento per chiunque speri di scattare foto dell’arco: i bastoncini per selfie sono vietati nell’area pedonale e al monumento. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie