Daniel Arsham trasforma l’iconica scatola blu di Tiffany & Co.

Tiffany & Co. ha collaborato con l’artista contemporaneo di New York Daniel Arsham per trasformare la sua iconica Tiffany Blue Box. Insieme, entrambi hanno creato una serie di 49 sculture in bronzo eroso che rappresentano la perfetta giustapposizione di passato, presente e futuro. 

La scatola blu Tiffany erosa in bronzo ricorda una reliquia del futuro remoto e presenta crepe e fessure. Le parti erose hanno persino strutture simili a cristalli che spuntano dall’interno. Nello stile caratteristico di Arsham, la scultura presenta una patina personalizzata rifinita a mano che strizza l’occhio sia al blu proprietario di Tiffany che al colore Arsham Studio.

Tiffany x Arsham Studio Scatola blu Tiffany eroso bronzo
Immagine: Toby McFarlan Pond per Tiffany & Co.

“Abbiamo applicato una sorta di patina invecchiata sulle scatole e, ironia della sorte, il colore della patina è molto simile al Tiffany Blue. In effetti, la stessa patina viene chiamata colloquialmente “Tiffany Green””, afferma Arsham.

Mentre la facciata della scatola merita un secondo sguardo, principalmente perché la Tiffany Blue Box con il suo fiocco bianco è un’icona culturale a sé stante, il contenuto al suo interno è dove avviene la magia. E questa nuova collaborazione vede il lancio del braccialetto Tiffany x Arsham Studio Knot in edizione limitata. 

Bracciale Tiffany x Arsham Studio Knot in oro bianco 18 carati con tsavoriti e diamanti - Credit Toby McFarlan Pond for Tiffany & Co.
Immagine: Toby McFarlan Pond per Tiffany & Co.

Realizzato in oro bianco 18 ct, il braccialetto è meticolosamente incastonato di diamanti e tsavoriti. Quest’ultimo è stato scelto perché la sua tonalità verde si integra magnificamente con la scatola ed è una gemma dell’eredità Tiffany che la Maison ha presentato al mondo nel 1974. “Questo braccialetto in edizione limitata e la scultura esclusiva che lo contiene riflettono l’impegno del gioielliere e di Arsham per l’artigianato , scoperta e innovazione”, afferma il gioielliere americano nel suo comunicato stampa. 

Le recenti mosse di Tiffany & Co., il suo nuovo slogan pubblicitario (“Not Your Mother’s Tiffany”), la nomina di Beyoncé e Jay-Z come suoi ultimi ambasciatori e questa nuova collaborazione con Arsham, si traducono nel brand che si trasforma in un nuova direzione. Dalla sua completa acquisizione da parte di LVMH all’inizio di quest’anno, l’azienda si sta rapidamente rinnovando. Ora sta attingendo di più ai movimenti culturali per rimanere rilevante e lungimirante.

 

La nuova collezione Tiffany Knot sarà lanciata a Singapore il prossimo anno a gennaio. Per celebrare questa nuova partnership, Tiffany & Co. presenta anche un’installazione su larga scala del lavoro di Arsham nel suo flagship store di New York fino alla fine di ottobre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie