Cheval Blanc Paris – L’hotel di proprietà di LVMH ha la prima Dior Spa al mondo, ristoranti con stelle Michelin

L’apertura di uno degli hotel più lussuosi di Parigi breve distanza dalla Cattedrale di Notredame e dall’Arco di Trionfo, e affacciato sulla Senna, il Cheval Blanc di proprietà di LMVH aprirà le porte domani 7 settembre.


Il nuovo “resort tipicamente urbano” si trova vicino a Pont Neuf e si trova all’interno dei locali storici di La Samaritaine, un edificio iconico della città rimasto chiuso per 16 anni e recentemente riaperto dopo una massiccia ristrutturazione.


Il progetto di ristrutturazione sostenuto da LMVH, costato quasi 1 miliardo di dollari, ha accolto il suo grande magazzino di lusso a giugno e ha conquistato la prima posizione dei grandi magazzini più costosi del mondo.

 


L’architetto francese Edouard François, noto per la creazione di edifici rispettosi dell’ambiente, ha lavorato agli esterni mentre il designer americano Peter Marino ha progettato gli interni.


Marino non è estraneo all’industria della moda, avendo progettato diversi negozi LMVH ha progettato l’hotel tenendo presente un appartamento parigino.


Aprendo in un momento in cui il turismo è colpito in città, questo hotel ha già definito la sua clientela come clienti facoltosi che amano il “lusso esperienziale”.


Permettici di portarti in una guida visiva di ciò che sarà in offerta e rilassati per farti convincere dell’esclusività e della grandezza di questa proprietà spettacolare.

Chaval Blanc Paris ospiterà circa 600 pittori, scultori, produttori di mobili, produttori di lanterne, artigiani della ceramica e designer tessili. Troverai dipinti di Sonia Delaunay e Claude Lalanne, sculture di Philippe Anthonioz, tele di Vik Muniz e pezzi di Laurence Montano


Un team della Louis Vuitton Foundation (un museo d’arte e un centro culturale sponsorizzato dal gruppo LMVH) ha curato l’opera d’arte e il direttore artistico di “Patou” Guillaume Henry ha disegnato le uniformi del personale.


La lobby abbaglierà con marchi come Tiffany, Chaumet, Bulgari e Fendi, Chanel e Dior. L’hotel avrà anche una spa firmata Dior, arredata in eleganti tonalità pastello di fulvo e beige, con i profumi e i cosmetici del marchio disponibili per l’acquisto.


Ci saranno 72 camere, con i piani superiori che offriranno suite di 1.000 mq. La maggior parte delle camere offre una vista sul fiume Senna e una vista impressionante sulla città.


Gli articoli da toeletta sono Balade Sauvage di Christian Dior.


Una piscina a sfioro curva progettata in modo univoco con mosaico artigianale da Michael Mayer del rinomato atelier Mayer di Monaco aggiunge fascino.


Inoltre, c’è un esclusivo fitness club con una piscina di 30 metri e un’area per bambini, Le Carrousel, per le famiglie in vacanza.


Mangiare è un’emozione al Chaval Blanc Paris, e l’essenza di questo può essere sentita nei suoi quattro ristoranti, tra cui un raffinato ristorante italiano, Langosteria.


Il tre stelle Michelin Arnaud Donckele e il pasticcere Maxime Frédéric si affacciano sull’offerta gastronomica. Le cantine sono rifornite di bottiglie rare di Cheval Blanc, Château d’Yquem, Dom Pérignon e Hennessy.


I prezzi per la proprietà partiranno da $ 1300. Cheval Blanc Paris è uno dei cinque hotel di proprietà di LMVH e il suo primo “hotel urbano”. Altri in portafoglio includono Belmond e White 1921, Cheval Blanc Randheli, Cheval Blanc St. Barth e Cheval Blanc St. Tropez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie