FJBAUR presenta a Vienna il punto intermedio tra arte, design e moda

L’artista pop tedesco Franz Josef Baur, presenta un’interpretazione piena di sentimento ma vibrante e comunicativa della vita a Vienna.

Franz-Josef Baur

Mettendo in mostra un ricco patrimonio insieme a una varietà di lana e fibre tessili, lavorate a maglia e tessute in forme uniche, l’artista pop tedesco Franz Josef Baur, o meglio conosciuto come FJBAUR, è venerato per la sua capacità di combinare tutti gli aspetti di arte, design e moda in un armonioso totale. In collaborazione con lo stimato fotografo di moda viennese Mario Schmolka , il duo presenta un’interpretazione piena di sentimento ma vibrante e comunicativa della vita a Vienna, in modi mai visti prima.

Franz-Josef Baur – Mario Schmolka -Wienermodels

Sei originario della Germania, ora risiedi a Vienna. Raccontaci dei tuoi primi passi come artista? 

Vienna è la città dei miei sogni e mi fa sentire a casa. Qui trovo tutto ciò che è importante per me e qui ci sono una manciata di ottimi amici. L ‘”arte” è sempre stata un argomento di cui mi sono occupato. A 29 anni mi sono liberato dal classico percorso professionale che fino ad allora avevo perseguito con grande successo, e con i miei primi progetti ho posto le basi per quello che caratterizza oggi il mio percorso artistico.

Franz-Josef Baur – Sinapsi e neuroni – Lukas G

I colori vivaci e la lana sono un tema importante nel tuo lavoro. Cosa ti ha spinto a elaborare questi due materiali insieme nelle tue opere d’arte?

C’è molta della mia personalità nel mio lavoro. Sono molto comunicativo e mi piacciono i colori vivaci. Gli elementi chiave dall’inizio sono i toni intensi del rosa e dell’arancio. Il mio mondo materiale cambia di fase in fase. Adoro essere coinvolto con nuovi materiali e utilizzarli sempre nel contesto generale del ciclo.

Franz-Josef Baur – Sinapsi e neuroni – Lukas G

Com’è il tuo processo creativo? 

Non esiste una ricetta per un processo creativo; ogni volta è diverso, ed è perfetto.

Franz-Josef Baur – Mario Schmolka – Wienermodels

Dove trovi la tua ispirazione? Qual è la parte più impegnativa della creazione della tua opera d’arte? 

Devo dire che “ispirazione” è una parola che viene spesso usata in modo ambiguo e molto esclusivo. Alla fine, è tutta la mia vita, la mia esperienza, i miei interessi e la mia quotidianità da cui traggo la mia “ispirazione” e creo il mio lavoro.

Franz-Josef Baur – Mario Schmolka – Wienermodels

Quali emozioni speri provino gli spettatori guardando la tua arte?

Fiducia e la sensazione che “ieri” fosse grande quanto “domani” lo sarà e viceversa. Un umore molto viennese.

Franz-Josef Baur – Mario Schmolka – Wienermodels

La cultura viennese si riflette nella tua arte. Cosa ti affascina di Vienna? Come gestisci la mentalità piuttosto malinconica delle persone?

Come ho detto, Vienna è la città dei miei sogni – architettonicamente, culturalmente e mentalmente.

Franz-Josef Baur – Mario Schmolka – Wienermodels

Qual è il ruolo che l’artista gioca nella società?

Per me l’artista è uno specchio della società, molto chiaro. L’arte non deve nascondersi o adulare qualcun altro in una deviazione a favore di qualcuno, almeno non il mio. Pertanto, accade spesso che l’arte venga compresa o addirittura apprezzata solo molti anni dopo la sua creazione.

Franz-Josef Baur – Sinapsi e neuroni

Le cinque parole che meglio descrivono la tua arte?

Sii diverso, colorato, attraversa i confini, socialmente critico, astratto

Franz-Josef Baur – Mario Schmolka – Wienermodels

Raccontaci dei tuoi principali progetti e punti salienti nel 2021?

Ora sto lavorando con Material Resin, realizzando installazioni e molti ArtDresses. Amo lavorare tra i generi: Arte, Design e Moda.

Franz-Josef Baur – Sinapsi e neuroni – Lukas G

Se dovessi nominare un mentore che ti ha ispirato nella tua vita e nel tuo percorso di artista, chi sarebbe?

Oh, difficilmente riesco a nominare un solo Mentore, ci sono molte persone che mi ispirano. Sono un grande ammiratore delle fotografie di Robert Mapplethorpe, delle installazioni di Eva Heese, dei lavori fuori produzione di Andy Warhol e della danza piena di sentimento di Sergei Polunin.

Franz-Josef Baur è contattabile tramite Instagram , con il lavoro disponibile per la vendita tramite ART-Shop .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie