Gli accessori must-have di Bottega Veneta

Daniel Lee chiamato a dare una nuova modernità a Bottega Veneta, blasonata realtà made in Italy con una storia costruita intorno allʼintrecciato, diventato cult. Oggi il marchio, satellite del gruppo Kering, è profeta di una rivoluzione incentrata sul lusso contemporaneo, pronta a costruire un archetipo di femminilità up to date. Linearità. Immediatezza. E desiderabilità. Sono queste le parole che compongono il vocabolario del designer, cresciuto alla corte di Phoebe Philo durante i suoi anni da Céline. A costruire il nuovo degli accessori BV sono gigantismi architettonici, cromie estreme e intrecciature heritage, per proiettare il passato in una nuova dimensione. E tracciare una nuova idea di chic.

Model Diana Sanchez @Elite Milano
Foto Fabio Leidi
Styling Giulio Martinelli
Hair stylist Marco Minunno @WM Management
Make up artist Augusto Picerni @WM Management
Digital operator Emanuele Camisassa 
Assistente fotografo Fabio Firenze
Assistente stylist Beatrice Pretto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie