I migliori ristoranti di Londra

Town House presso l’Hotel Kensington

Situato nel cuore di South Kensington, il ristorante Town House offre un menu per tutto il giorno creato dall’Executive Chef Adi Mandokhot. Il menu pone grande enfasi sui prodotti freschi attingendo alle influenze globali. I piatti sono serviti con gusto e i piatti sono vivi di colore e gusto; pensa a waffle, frittelle o frittate per il brunch … Tortellini di piselli, patatine fritte o burrata cremosa per pranzo … Capesante Loch Fyne, agnello della Cornovaglia e polpo, sogliola o bistecca per cena e ogni piatto si abbina perfettamente al loro menu di vini accuratamente selezionato. Situato all’interno del Kensington Hotel, l’ambiente è rilassato, contemporaneo e semplice. Questo spazio elegante e dal design classico riceve sicuramente il massimo dei voti da noi.

www.townhousekensington.com

The Yard di Robin Gill

Il piano terra dello storico Great Scotland Yard Hotel ospita il suo esclusivo ristorante, The Yard di Robin Gill. Nel mezzo del vivace centro della città, The Yard offre ai commensali un assaggio della grande campagna britannica con piatti britannici moderni altamente considerati all’ordine del giorno – tutti elementi che riflettono perfettamente i prodotti agricoli locali di Robin Gill per rendere etico. Il patè di campagna, il cinghiale della foresta di Dean e la crème brulée glassata al miele sono alcuni esempi dei raffinati clienti che possono gustare qui – anche se il menu è altamente stagionale, quindi cambia in base agli ingredienti disponibili dal team di fornitori fidati. L’atmosfera è divertente e amichevole, The Yard è altrettanto eccezionale per un brunch rilassato fino a una cena per celebrare un’occasione speciale.

www.theyardbyrobingill.com

Adam Handling Chelsea

Situato in una delle zone più ricche e alla moda della città, il ristorante Chelsea dello Chef Patron Adam Handling offre un’eleganza contemporanea in armonia con l’ambiente circostante. L’edificio stesso ha avuto un passato colorato, come residenza di Lilly Langtry e Oscar Wilde. Handling – che era stato precedentemente premiato con il giovane chef scozzese dell’anno – ha evocato un menu che è allo stesso tempo moderno e in stile britannico, con ingredienti di stagione provenienti da casa. Tutto è in linea con l’etica della sostenibilità del ristorante. Cenare dalla selezione a la carte o provare alcune delle creazioni esclusive di Adam dal menu degustazione. Il pranzo della domenica è un vero highlight ( leggi la nostra recensione), con un lusso tutto ciò che si può mangiare a buffet per banchetti con aragosta, caviale e ostriche, abbinato a pacchetti di bevande illimitate. E se la gamma è troppo sofisticata per i palati più giovani, c’è anche un menu per bambini, che lo rende un luogo popolare per le giovani famiglie in cerca di buon cibo

www.adamhandlingchelsea.co.uk

Accento indiano Mayfair

Premiato con una valutazione a 5 stelle dallo Standard serale, accento indiano ( leggi la nostra recensione) fonde i sapori tradizionali dell’India con influenze e tecniche di cottura internazionali. Lo chef Manish Mehrotra disegna piatti esclusivi, innovativi e innovativi nei suoi menu a la carte, espressi e gustosi. Prova combinazioni insolite come un antipasto di Rawa idli, polvere da sparo di madras e asparagi, un secondo di tadka hamachi, avocado e chutney di Calcutta, un piatto principale di pollo Chettinad con moile di cocco, quindi finisci con la vecchia palla di rum monaco e il cioccolato Valrhona al 70% – puoi richiedi anche il tartufo, rasato al tuo tavolo. Il marmo chiaro, i verdi profondi e il design degli interni in oro offrono un ambiente sontuoso e autentico per il tuo pasto, in questo il terzo impianto del marchio Indian Accent (gli altri si trovano a New York e New Delhi).

www.indianaccent.com

Akira alla Japan House

Ricevi un caloroso benvenuto giapponese “omotenashi” ad Akira ( leggi la nostra recensione), al primo piano della Japan House di Kensington. Il ristorante segue un principio di “trinità di cucina”: cibo, stoviglie e presentazione, facendo una festa per gli occhi e le papille gustative. L’arredamento semplice, minimalista e contemporaneo incorpora il design tradizionale giapponese. A ciò si aggiungono le stoviglie artigianali regionali, tutte curate dallo chef Shimizu Akira. I menu eclettici delizieranno particolarmente gli amanti della carne e del pesce. Ordina sushi a la carte, filetto di manzo Wagyu e bistecche di scamone, la versione di Akira di pesce e patatine o op per un menu fisso di tre o cinque portate. I membri aziendali di Japan House beneficiano di una sala da pranzo privata e dei loro menu dedicati. Per coloro che si divertono a guardare mentre mangiano, Akira offre un’esperienza culinaria particolarmente emozionante e dinamica – meravigliarsi mentre gli chef creano e cucinano sulla griglia a carbone Robata,

www.japanhouselondon.uk

Alain Ducasse a The Dorchester

Il famoso chef Alain Ducasse porta la sua cucina francese a tre stelle Michelin in uno dei migliori hotel di Londra. Scopri nuovi menu durante tutto l’anno, progettati dall’Executive Chef Jean-Phillipe Blondet e ispirati ai prodotti di stagione provenienti sia dalla Francia che dalla Gran Bretagna. Scegli tra i menu di degustazione acclamati dalla critica, un menu Jardine, un menu à la carte, stagionale e una selezione settimanale dell’ora di pranzo che cambia. L’ambiente neutro, sofisticato e raffinato consente di focalizzare l’attenzione sull’esperienza culinaria. I piatti d’autore includono filetto di manzo Angus e foie gras scottato e un babà al rum Monte-Carlo – oppure andate fuori con il gourmand sauté di aragosta e una bottiglia di bollicine. Il servizio è impeccabile, rendendolo ideale per un’occasione molto speciale. E poiché l’hotel è frequentato da molte celebrità,

www.alainducasse-dorchester.com

Le Gavroche

Come primo ristorante nel Regno Unito a ricevere una e due stelle Michelin, Le Gavroche è in qualche modo un veterano della scena culinaria di fascia alta di Londra. Aperto a Mayfair nel 1967 sotto la direzione di Albert Roux, da allora il ristorante ha ricevuto molte decorazioni. L’attuale chef di cucina Michel Roux jr appare regolarmente nei media come esperto di cucina francese. I suoi menu includono una selezione vegetariana, pranzi di lavoro, menu à la carte e degustazioni, il tutto con ottimi suggerimenti per l’abbinamento del vino. Le tonalità rosse e verdi conferiscono un’atmosfera calda ed elegante a questa struttura formale in cui i signori sono tenuti a indossare una camicia e una giacca. Le Gavroche può essere tradotto come “L’urchin”, ma non c’è nulla di approssimativo e pronto in questo posto. Preparati a prenotare con almeno tre mesi di anticipo e ordina il soufflé di formaggio leggero come una piuma.

www.le-gavroche.co.uk

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Categorie